Ebbi fame! Pronto il programma della Domenica del Rifugiato 2024

L’appuntamento da tenersi nelle chiese il 16 o il 23 giugno

Roma (AEI), 1 giugno 2024 - “Ebbi fame” (Matteo 25,35). Con questo testo biblico, continuando una tradizione ormai consolidata anche nell’ambito delle attività delle Alleanza Evangeliche sparse nel mondo, la Domenica del Rifugiato quest’anno si terrà il 16 ed il 23 giugno.

Organizzata dall’Alleanza Evangelica Mondiale unitamente alla Refugee Highway Partnership, la Domenica del Rifugiato 2024 porrà una particolare attenzione alla preghiera attraverso una mappa interattiva che mostra numerosi contesti dove oggi milioni di rifugiati sono ammassati. Iran, Europa, Venezuela, Siria, Camerun, Mali, Sudan, Eritrea, Etiopia, Pakistan, Ruanda, Cina, Nord Corea e tanti altri luoghi, dove l’espressione usata dal Signore Gesù in Matteo 25,35 sta ancora avendo luogo.

Un video, un poster ed una ricetta di cibo srilankese che saranno resi disponibili anche in italiano permetteranno di favorire eventi intercomunitari ed eventualmente conviviali tra chiese evangeliche coinvolgendo credenti e comunità migranti e rifugiati.