Informazioni editoriali gennaio-febbraio 2002

•  John Stott, La croce di Cristo, Roma-Chieti Scalo, Edizioni GBU 2001, 521 p.

•  Benjamin Warfield, La persona e l’opera di Cristo, Caltanissetta, Alfa & Omega, 2001, 535 p.

 Non è mai stata del tutto convincente la ricorrente lamentela secondo cui in Italia i libri evangelici utili per la formazione sono pochi e scarsi.

Leggi tutto

Informazioni editoriali settembre 2001

Jonathan Edwards, Lampade ardenti e splendenti, Caltanissetta, Alfa & Omega, 2001, 96 p.

Catechismo “minore” di Westminster: una versione battista, Caltanissetta, Alfa & Omega, 2001, 85 p.

Jim Domm, L’adorazione di Dio in famiglia, Caltanissetta, Alfa & Omega, 2001, 118 p. 

Ideaitalia ha già segnalato favorevolmente l’iniziativa di quegli editori che, da qualche anno ormai, stanno diffondendo in italiano alcuni testi classici della tradizione puritana e, più in generale, del Cristianesimo classico, che affonda le proprie radici storiche nel Protestantesimo della Riforma e dei Risvegli.

In quest’ottica, non può che far piacere constatare l’ulteriore arricchimento del catalogo a disposizione dei lettori italiani che vogliano cibarsi a questa fonte ricca e nutriente. 

  • Il volumetto di Jonathan Edwards contiene due sermoni sul ministero cristiano, particolarmente adatti a coloro che sono chiamati al servizio del pastorato e della predicazione.

Prendendo spunto da Gv 5:35 e 13:1516, Edwards espone l’autentico prestigio di un ministro del Vangelo e il senso dell’esempio di Cristo per i servitori del Signore.

Ad integrazione di questi due sermoni, l’Editore ha opportunamente tradotto e inserito nel volume anche i famosi settanta “proponimenti” (Resolutions), che il giovane Edwards formulò come principî di vita da seguire, e che l’accompagnarono nel servizio. Si tratta di massime e obiettivi per regolare il cuore e la condotta, che indicano la profondità e la radicalità della visione di Edwards e che non mancheranno di colpire ogni lettore.

  • Il Catechismo “minore” di Westminster è un’altra piccola perla della spiritualità evangelica, oltre a essere stato e continuare a essere uno strumento prezioso per l’istruzione dottrinale di adulti e bambini.

Se si pensa che un testo simile, vale a dire, il medesimo Catechismo – rivisto in un’ottica battista dal grande predicatore inglese del XIX secolo, C.H. Spurgeon – era stato pubblicato nel lontano 1967 (C.H. Spurgeon, Un Catechismo, Napoli, Ed. Centro Biblico), e quindi è da lungo tempo esaurito, non ci si potrà che rallegrare per la riproposta in italiano di questo piccolo grande gioiello.

L’Editore ha offerto una revisione in senso battista del Catechismo elaborato in occasione dell’assemblea di Westminster (16431649), anche se i criteri seguiti sono diversi da quelli impiegati da Spurgeon.

I genitori, gli insegnanti, i predicatori, gli evangelisti, coloro che si preparano al battesimo... insomma, tutti i credenti potranno beneficiare della concisione espositiva e della chiarezza dottrinale del Catechismo.

  • Il terzo volume è un testo contemporaneo sulla necessità del culto di famiglia.

Nato da una serie di predicazioni dell’Autore (un pastore evangelico statunitense), esso espone le ragioni bibliche di una simile disciplina, nonché i benefici che il culto di famiglia comporta per tutti i suoi membri, e si conclude con alcuni suggerimenti pratici su come organizzarlo e mantenerlo nel tempo.

Se la famiglia è una “chiesa domestica”, si capisce l’esigenza di vivere pienamente anche in quest’ambito la dimensione dell’adorazione e la pratica del timor di Dio.

Quante sono le famiglie evangeliche che hanno un regolare tempo di culto familiare? Quante famiglie evangeliche sono autentiche “chiese domestiche”?

Il Vangelo ha l’ambizione d’incidere su tutti gli aspetti della vita e in tutti i suoi ambiti.

Quello della famiglia è uno di essi, e le sollecitazioni di questo libro sono uno spunto per valorizzare l’ampiezza della visione cristiana.

Sottocategorie