L’Alleanza Evangelica Italiana portavoce della libertà religiosa in Kazakistan

Una delegazione dell’AEI ricevuta all’ambasciata del paese euroasiatico

Roma (AEI), 4 aprile 2018 – Dopo aver tenuto un sit-in di preghiera per la libertà religiosa in Kazakistan (11/1/2018) e aver scritto una lettera all’ambasciatore illustrando le preoccupazioni degli evangelici per i recenti cambiamenti nella legislazione del Paese euroasiatico, una delegazione dell’AEI è stata ricevuta all’ambasciata del Kazakistan dove ha incontrato il Consigliere Asylbek Tauasarov, insieme ad altri due collaboratori.

Leggi tutto

La WEA in difesa delle minoranze religiose

Un intervento al Consiglio per i diritti umani dell’ONU

Roma (AEI; evangelicalfocus.com), 5 aprile 2018 – La World Evangelical Alliance (WEA) è stata uno dei gruppi che ha preso parola al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite nelle sessioni di marzo. Albert Hengelaar della WEA ha dichiarato a Ginevra che "limitare i diritti delle minoranze dimostra che i governi non sono disposti ad esercitare il proprio mandato in modo pacifico". Ha fatto presente la questione del Kazakhstan, dove una legge religiosa aveva già in precedenza ha ridotto il numero delle comunità religiose dal 1300 a meno di 500 ed ora, un nuovo progetto di legge mira a ridurre la libertà religiosa ancora di più.

Leggi tutto

L’etica animale come questione sensibile

L’intervento di Alessandro Piccirillo allo European Academy of Religion

Roma (AEI) 8 marzo 2018 – Allo European Academy of Religion, svoltosi agli inizi di marzo, nutrita è stata anche la partecipazione evangelica all’interno degli oltre 200 eventi succedutisi. Tra gli altri ha tenuto una relazione Alessandro Piccirillo, membro della Commissione etica e sessualità dell’Alleanza Evangelica Europea e collaboratore del Centro Studi di etica e bioetica di Padova.  Tra i temi discussi: le relazioni fra religioni, la libertà religiosa da un punto di vista normativo, le prospettive di genere nel fenomeno religioso, le discussioni interne ed esterne del fenomeno dell'islam (radicale), la musica nella religione, la teologia pubblica, e altro ancora. L'approccio è stato multidisciplinare: storico, teologico, sociologico, etnografico-antropologico, legale.

Leggi tutto

Sottocategorie